Consorzio Valtènesi


valtenesiViale della Bornata, 110 (c/o Ente Vini Bresciani)
25123 - Brescia

DM 78204 del 23/10/2014 G.U. n. 259 del 07/11/2014

DOC
Valtènesi
San martino della Battaglia
Garda Classico (sottozona della DOC Garda)
IGT
Benaco Bresciano
Art. 17 comma 1 e 4
art. 17 comma 1

SEDE OPERATIVA

Villa Galnica
Piazza Beato Don Giuseppe Baldo - Puegnago del Garda (Bs)
Tel 0365555060
e-mail: info@consorziovaltenesi.it

SEDE LEGALE

Viale della Bornata, 110 - 25123 Brescia
Tel 030364755 Fax 0303362085
e-mail: info@consorziovaltenesi.it


 Gazzetta n. 284 del 5 dicembre 2016
MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE ALIMENTARI E FORESTALI
DECRETO 9 novembre 2016

Integrazione del decreto di riconoscimento del Consorzio Valtenesi 23 ottobre 2014 e conferimento dell'incarico a svolgere le funzioni di tutela, promozione, valorizzazione, informazione del consumatore e cura generale degli interessi di cui all'art. 17, comma 1 e 4, del decreto legislativo 8 aprile 2010, n. 61, per la DOC «Riviera del Garda Bresciano» o «Garda Bresciano».

IL DIRETTORE GENERALE
per la promozione della qualita' agroalimentare e dell'ippica

Visto il decreto legislativo 8 aprile 2010, n. 61 recante tutela delle denominazioni di origine dei vini, in attuazione dell'art. 15 della legge 7 luglio 2009, n. 88;
Visto in particolare l'art. 17 del decreto legislativo 8 aprile 2010, n. 61 relativo ai consorzi di tutela per le denominazioni di origine e le indicazioni geografiche protette;
Visto il decreto ministeriale 16 dicembre 2010 recante disposizioni in materia di costituzione e riconoscimento dei consorzi di tutela delle denominazioni di origine e delle indicazioni geografiche dei vini;
Visto il decreto del 23 ottobre 2014 recante il riconoscimento del consorzio Valtenesi e l'attribuzione dell'incarico a svolgere le funzioni di tutela, promozione, valorizzazione, informazione del consumatore e cura generale degli interessi di cui all'art. 17, comma 1 e 4, del decreto legislativo 8 aprile 2010, n. 61, per le DOC «Vatenesi», «San Martino della Battaglia» e «Garda Classico», sottozona della DOC Garda e le funzioni di cui all'art. 17, comma 1 del decreto legislativo 8 aprile 2010, n. 61 per la IGT «Benaco Bresciano»;
Vista l'istanza presentata il 3 ottobre 2016 dal consorzio Valtenesi con sede legale in Puegnago del Garda (BS), Villa Galnica, Via Roma, n. 4, intesa ad ottenere il riconoscimento ai sensi dell'art. 17, comma 1, del decreto legislativo 61/2010 e il conferimento dell'incarico di cui ai comma 1 e 4 del citato art. 17 per la DOC «Riviera del Garda Bresciano» o «Garda Bresciano»;
Considerato che il consorzio Valtenesi ha dimostrato la rappresentativita' di cui al comma 1 e 4 del decreto legislativo 8 aprile 2010 n. 61 per la DOC «Riviera del Garda Bresciano» o «Garda Bresciano». Tale verifica e' stata eseguita sulla base delle attestazioni rilasciate dall'organismo di controllo, Istituto Mediterraneo di certificazione S.r.l., con nota prot. n. U-CCPB-2016-0106859 del 17 ottobre 2016, autorizzato a svolgere l'attivita' di controllo sulla denominazione «Riviera del Garda Bresciano» o «Garda Bresciano»;
Ritenuto pertanto necessario procedere al conferimento dell'incarico al consorzio Valtenesi a svolgere le funzioni di tutela, promozione, valorizzazione, informazione del consumatore e cura generale degli interessi di cui all'art. 17, comma 1 e 4, del decreto legislativo 61/2010 per la DOC «Riviera del Garda Bresciano» o «Garda Bresciano»;

Decreta:

Art. 1

1. Il consorzio Valtenesi, con sede legale con sede legale in Puegnago del Garda (BS), Villa Galnica, Via Roma, n. 4, riconosciuto con decreto del 23 ottobre 2014, e' incaricato a svolgere le funzioni di cui al comma 1 e 4 dell'art. 17 del decreto legislativo 8 aprile 2010, n. 61 per la DOC «Riviera del Garda Bresciano» o «Garda Bresciano», iscritta nel registro delle denominazioni di origine protette e delle indicazioni geografiche protette dei vini di cui all'art. 104 del Reg. (CE) n. 1308/2013.

Art. 2

1. L'incarico conferito con il presente decreto integra il riconoscimento del consorzio Valtenesi di cui al decreto del 23 ottobre 2014 ed ha la medesima durata ivi prevista.
2. L'incarico di cui all'art. 1 del presente decreto comporta l'obbligo delle prescrizioni previste nel presente decreto e nel citato decreto 23 ottobre 2014 e puo' essere sospeso con provvedimento motivato ovvero revocato in caso di perdita dei requisiti previsti dal DM 16 dicembre 2010.
3. L'incarico di cui al citato art. 1 del presente decreto e' automaticamente revocato qualora la Commissione europea decida la cancellazione della protezione per la denominazione «Riviera del Garda Bresciano» o «Garda Bresciano», ai sensi dell'art. 107, comma 3, del regolamento (CE) n. 1308/2013.
Il presente decreto e' pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana ed entra in vigore il giorno successivo alla sua pubblicazione.
Roma, 9 novembre 2016

Il direttore generale: Abate

 


 

Gazzetta n. 259 del 7 novembre 2014 
MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE ALIMENTARI E FORESTALI
DECRETO 23 ottobre 2014


Riconoscimento del Consorzio Valtenesi e attribuzione dell'incarico a svolgere le funzioni di tutela, promozione, valorizzazione, informazione del consumatore e cura generale degli interessi di cui all'art. 17, comma 1 e 4, del d.lgs. 8 aprile 2010, n. 61 per le DOC «Valtenesi», «San Martino della Battaglia» e «Garda Classico», sottozona della DOC Garda, e le funzioni di cui all'art. 17, comma 1, del d.lgs. 8 aprile 2010, n. 61 per la IGT «Benaco Bresciano».

IL DIRETTORE GENERALE
per la promozione della qualita' agroalimentare e dell'ippica

Visto il Regolamento (UE) n. 1308/2013 del Parlamento europeo e del Consiglio del 17 dicembre 2013, recante organizzazione comune dei mercati dei prodotti agricoli e che abroga i regolamenti (CEE) n. 922/72, (CEE) n. 234/79, (CE) n. 1037/2001 e (CE) n. 1234/2007 del Consiglio;
Visto in particolare la parte II, titolo II, capo I, sezione 2, del citato Regolamento (UE) n. 1308/2013, recante norme sulle denominazioni di origine, le indicazioni geografiche e le menzioni tradizionali nel settore vitivinicolo;
Visto il Regolamento (CE) n. 479/2008 del Consiglio del 29 aprile 2008, relativo all'organizzazione comune del mercato vitivinicolo ed in particolare il titolo III, capo III, IV e V recante norme sulle denominazioni di origine e indicazioni geografiche e le menzioni tradizionali e il capo VI recante norme sull'etichettatura e presentazione;
Visto il Regolamento (CE) n. 607/2009 della Commissione del 14 luglio 2009 che stabilisce talune regole di applicazione del Regolamento del Consiglio n. 479/2008 riguardante le denominazioni di origine, le indicazioni geografiche protette, le menzioni tradizionali, l'etichettatura e la presentazione di determinati prodotti del settore vitivinicolo;
Visto il Regolamento (CE) n. 401/2010 della Commissione del 7 maggio 2010 che modifica e rettifica il Regolamento (CE) n. 607/2009 recante modalita' di applicazione del Regolamento (CE) n. 479/2008, per quanto riguarda le denominazioni di origine, le indicazioni geografiche protette, le menzioni tradizionali, l'etichettatura e la presentazione di determinati prodotti del settore vitivinicolo;
Visto l'art. 107 del citato Regolamento (UE) n. 1308/2013 in base al quale le denominazioni di vini protette in virtu' degli articoli 51 e 54 del regolamento (CE) n. 1493/1999 e dell'art. 28 del regolamento (CE) n. 753/2002 sono automaticamente protette in virtu' del Regolamento (CE) n. 1308/2013 e la Commissione le iscrive nel registro delle denominazioni di origine protette e delle indicazioni geografiche protette dei vini;
Vista la legge 7 luglio 2009, n. 88 recante disposizioni per l'adempimento degli obblighi derivanti dall'appartenenza dell'Italia alle Comunita' europee - legge comunitaria 2008, ed in particolare l'art. 15;
Visto il decreto legislativo 8 aprile 2010, n. 61 recante tutela delle denominazioni di origine e delle indicazioni geografiche dei vini, in attuazione dell'art. 15 della legge 7 luglio 2009, n. 88;
Visto in particolare l'art. 17 del decreto legislativo 8 aprile 2010, n. 61 relativo ai consorzi di tutela per le denominazioni di origine e le indicazioni geografiche dei vini;
Visto il decreto ministeriale 16 dicembre 2010 recante disposizioni generali in materia di costituzione e riconoscimento dei consorzi di tutela delle denominazioni di origine e delle indicazioni geografiche dei vini;
Visto il decreto dipartimentale del 12 maggio 2010 recante disposizioni generali in materia di verifica delle attivita' attribuite ai consorzi di tutela ai sensi dell'art. 14, comma 15, della legge 21 dicembre 1999, n. 526 e dell'art. 17 del decreto legislativo 8 aprile 2010, n. 61;
Visto il decreto dipartimentale del 21 luglio 2011 recante le linee guida per la predisposizione del programma di vigilanza sui vini DOP e IGP, previsto dall'art. 5 del decreto 16 dicembre 2010, recante disposizioni generali in materia di costituzione e riconoscimento dei consorzi di tutela delle denominazioni di origine e delle indicazioni geografiche dei vini;
Visto il decreto dipartimentale del 6 novembre 2012 recante la procedura per il riconoscimento degli agenti vigilatori dei consorzi di tutela di cui alla legge 21 dicembre 1999, n. 526 e al decreto legislativo 8 aprile 2010, n. 61;
Visto il decreto ministeriale 7 novembre 2012 recante la procedura a livello nazionale per la presentazione e l'esame delle domande di protezione delle DOP e IGP dei vini e di modifica dei disciplinari, ai sensi del Regolamento (CE) n. 1234/2007 e del decreto legislativo 8 aprile 2010, n. 61;
Vista l'istanza presentata il 19 gennaio 2012 dal Consorzio Valtenesi, con sede legale in Brescia, Viale della Bornata 110, c/o Ente vini Bresciani, intesa ad ottenere il riconoscimento ai sensi dell'art. 17, comma 1, del decreto legislativo n. 61/2010 e il conferimento dell'incarico di cui al comma 1 e comma 4 del citato art. 17 per le DOC «Valtenesi», «Garda», «Garda Classico» sottozona della DOC Garda, «Riviera del Garda Bresciano», «San Martino della Battaglia» e per la IGT «Benaco Bresciano»;
Considerato che le DOC «Valtenesi», «Garda», «Garda Classico» sottozona della DOC Garda, «Riviera del Garda Bresciano», «San Martino della Battaglia» e la IGT «Benaco Bresciano» sono stati riconosciuti a livello nazionale ai sensi della legge n. 164/1992 e del decreto legislativo n. 61/2010 e, pertanto, sono delle denominazione protette ai sensi dell'art. 107 del citato Regolamento (UE) n. 1308/2013 e dell'art. 73 del Regolamento (CE) n. 607/2009;
Verificata la conformita' dello statuto del Consorzio Valtenesi alle prescrizioni di cui al citato decreto ministeriale 16 dicembre 2010;
Considerato che il Consorzio Valtenesi ha dimostrato la rappresentativita' di cui al comma 1 e 4 del decreto legislativo n. 61/2010 per le DOC «Valtenesi», «Garda Classico» sottozona della DOC Garda e «San Martino della Battaglia» e la rappresentativita' di cui al comma 1 e 3 del decreto legislativo n. 61/2010 per la IGT «Benaco Bresciano». Tale verifica e' stata eseguita sulla base delle attestazioni rilasciate dall'organismo di controllo, CCPB S.r.l., con note prot. n. U-CCPB-2014-0037471 del 14/10/2014 e n. U-CCPD-2014-0038675 del 17/10/2014, autorizzato a svolgere le attivita' di controllo sulle denominazioni «Valtenesi», «Garda Classico» sottozona della DOC Garda, «San Martino della Battaglia e sulla indicazione geografica «Benaco Bresciano»;
Considerato che il Consorzio Valtenesi non ha, invece, dimostrato la rappresentativita' di cui all'art. 17 del decreto legislativo n. 61/2010 per le DOC «Garda» e «Riviera del Garda Bresciano»;
Ritenuto pertanto necessario procedere al riconoscimento del Consorzio Valtenesi, ai sensi dell'art. 17, comma 1 del decreto legislativo n. 61/2010 ed al conferimento dell'incarico a svolgere le funzioni di tutela, promozione, valorizzazione, informazione del consumatore e cura generale degli interessi di cui all'art. 17, comma 1 e 4, del decreto legislativo n. 61/2010 per le DOC «Valtenesi», «Garda Classico» sottozona della DOC Garda e «San Martino della Battaglia» e le funzioni di cui al comma 1 del citato art. 17 del decreto legislativo n. 61/2010 per la IGT «Benaco Bresciano»;

Decreta:

Art. 1

1. Il Consorzio Valtenesi e' riconosciuto ai sensi dell'art. 17, comma 1, del decreto legislativo 8 aprile 2010, n. 61 ed e' incaricato di svolgere le funzioni previste dal comma 1 e dal comma 4 del citato art. 17 del decreto legislativo n. 61/2010 per le DOC «Valtenesi», «Garda Classico» sottozona della DOC Garda e «San Martino della Battaglia» e le sole funzioni previste dal comma 1 del citato art. 17 per la IGT «Benaco Bresciano». Tali denominazioni risultano iscritte nel registro delle denominazioni di origine protette e delle indicazioni geografiche protette dei vini di cui all'art. 104 del Regolamento (UE) n. 1308/2013.

Art. 2

1. Lo statuto del Consorzio Valtenesi, con sede legale in Brescia, Viale della Bornata 110, c/o Ente vini Bresciani, e' conforme alle prescrizioni di cui al decreto ministeriale 16 dicembre 2010, recante disposizioni generali in materia di costituzione e riconoscimento dei consorzi di tutela delle denominazioni di origine e delle indicazioni geografiche dei vini.
2. Gli atti del Consorzio, dotati di rilevanza esterna, contengono gli estremi del presente decreto di riconoscimento sia al fine di distinguerlo da altri enti, anche non consortili, aventi quale scopo sociale la tutela dei propri associati, sia per rendere evidente che lo stesso e' l'unico soggetto incaricato dal Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali allo svolgimento delle funzioni di cui al comma 1 per le denominazioni «Valtenesi», «Garda Classico» sottozona della DOC Garda e «San Martino della Battaglia» e la indicazione geografica «Benaco Bresciano»;

Art. 3

1. Il Consorzio Valtenesi non puo' modificare il proprio statuto e gli eventuali regolamenti interni senza il preventivo assenso del Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali.

Art. 4

1. L'incarico conferito con il presente decreto ha durata di tre anni a decorrere dalla data di pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana del decreto stesso.
2. L'incarico di cui all'art. 1 del presente decreto comporta l'obbligo delle prescrizioni previste nel presente decreto e puo' essere sospeso con provvedimento motivato ovvero revocato in caso di perdita dei requisiti previsti dal decreto ministeriale 16 dicembre 2010.
3. L'incarico di cui al citato art. 1 del presente decreto e' automaticamente revocato qualora la Commissione europea decida la cancellazione della protezione per le denominazioni «Valtenesi», «Garda Classico» sottozona della DOC Garda e «San Martino della Battaglia» e la indicazione geografica «Benaco Bresciano», ai sensi dell'art. 107, comma 3, del Regolamento (UE) n. 1308/2023.
Il presente decreto e' pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana ed entra in vigore il giorno della sua pubblicazione.
Roma, 23 ottobre 2014

Il direttore generale: Gatto


 

LE CANTINE

Avanzi

Avanzi Agricola Via Trevisago, 19/b, 25080 Manerba del garda BS - Tel: 0365 551013 - Fax: 0365 551013 - e-mail: brescia@avanzi.net


Averoldi Francesco

Averoldi Francesco Via Cantrina 1, 25081 Bedizzole BS - Tel: 030 674451 - Fax: 030 674451 - e-mail: averoldifrancesco@virgilio.it


Bergognini F.lli

Bergognini F.lli di Bergognini Aurelio e C SS Soc.Agricola Via Tavaredo 1, 25080 Polpenazze del Garda BS – Tel: 0365 674149 – Fax: 0365 674149 – e-mail: bergogninifratelli@pec.coldiretti.it

Bettin Michela Tenuta Trevignane

Bettin Michela Tenuta Trevignane Via Palazzo 4, 25010 San Felice Del Benaco BS - Tel: 0365 559000 - Fax: 0365 559309


Bordignon Milan Mariano

Bordignon Milan Mariano Via dei Colli Storici 106, 25010 Desenzano Del Garda BS - Tel: 030 9910145 - Fax: 030 9910145 - e-mail: milanbordignon@tiscali.it


Cà Botta

Cà Botta Via Caiò, località trezzolano, 371141 Verona BS – Tel: 328 9533417 – e-mail: info@cabotta.it


Cadore Patrizia

Cadore Giovanni di Patrizia Cadore Soc. Agr. Via Garibaldi 26, 25010 Pozzolengo BS – Tel: 030 918321 – e-mail: patrizia.cadore@ngi.it


Cantine Berardi F.lli

Cantine Berardi F.lli Via Brescia 83, 25080 Molinetto Di Mazzano BS – Tel: 030 2620152 – Fax: 030 2120252 – e-mail: berardi@viniberardi.it


Cantine Colli a Lago

Cantine Colli a Lago Loc. Selva Capuzza, 25010 Desenzano Del Garda BS – Tel: 030 9910381 – Fax: 030 9910381 – e-mail: info@selvacapuzza.it


Cantine Scolari

Cantine Scolari Srl Via Nazionale 38, 25080 Raffa Di Puegnago Del Garda BS – Tel: 0365 651002 – Fax: 0365 554077 – e-mail: info@cantinescolari.it


Cantrina

Cantrina di Inganni Cristina Via Colombera 7, 25081 Bedizzole BS – Tel: 030 6871052 – Fax: 030 6871052 – e-mail: info@cantrina.it


Citari

Citari Loc. Citari 2, 25015 Desenzano Del Garda BS – Tel: 030 9910310 – Fax: 031 608942 – e-mail: info@citari.it


Civielle - Cantine della Valtenesi e della Lugana

Civielle - Cantine della Valtenesi e della Lugana Via Pergola 2, 25080 Moniga Del Garda BS – Tel: 0365 502002 – Fax: 0365 5033424 – e-mail: info@civielle.com; commercialeitalia@civielle.com


Cobue

Cobue di Gettuli Laura & C. s.s. Località Cobue di Sopra, 25010 Pozzolengo BS – Tel: 02 4817266 – Fax: 03 62915459 – e-mail: info@cobue.it


Comincioli

Comincioli G. Az.Agr. Via Roma 10, 25080 Puegnago Del Garda BS – Tel: 0365 651141 – Fax: 0365 651141 – e-mail: info@comincioli.it


Costaripa

Costaripa di Vezzola M. e I. Via della Costa 1/A, 25080 Moniga Del Garda BS – Tel: 0365 502010 – Fax: 0365 502675 – e-mail: info@costaripa.it


Divino Rosso

Divino Rosso Soc. Agr. Via Sottomonte 16, 25080 Soiano Del Lago BS – Tel: 338 2704304 – e-mail: info@agriturismoilcardo.it


Due Pini di Coccoli Ermanno

Due Pini di Coccoli Ermanno Via Novaglio 16, 25080 Polpenazze Del Garda BS – Tel: 0365 675123 – Fax: 0365 657123


Fattoria Cà Granda

Fattoria Cà Granda di Leali Giuseppe Via S. Vincenzo 30, 25080 Raffa Di Puegnago Del Garda BS – Tel: 0365 651023 – Fax: 0365 651023 –e-mail: info@fattoriacagranda.it


Feliciana

Feliciana di Sbruzzi Massimo Loc. Feliciana 25010 Pozzolengo BS – Tel: 030 918228 – e-mail: info@feliciana.it


Fioralba

Fioralba di Vezzola Adriano Via Montecanale 18, 25080 Polpenazze Del Garda BS - Tel: 0365 674165 / 339 3818228 – e-mail: info@fioralba.it


Il Roccolo

Il Roccolo di Bertazzi Andrea Via Zanardelli 49, 25080 Polpenazze Del Garda BS – Tel: 0365 674163 – e-mail: info@roccolobertazzi.it


L'Ulif

L'Ulif di Delai Silvano Via Montezalto, 25080 Polpenazze Del Garda BS – tel: 0365 674969 – Fax: 0365 674969 – e-mail: mail@lulif.it


L'Unicorno

L'Unicorno di Becchetti Corrado Giacinto Via Monsuello 29B, 25065 Lumezzane BS – Tel: 0365 896678 – Fax: 0365 896162 – e-mail: corrado.becchetti@libero.it; info@unicorno.eu


La Basia

La Basia di Parona Elena Via Predefitte 31, 25080 Puegnago Del Garda BS – Tel: 0365 555958 – Fax: 0365 555958 – e-mail: info@labasia.com


La Guarda

La Guarda di Negri A. e L. S.s. Az.Agr. Via Zanardelli 49, 25080 Muscoline BS – Tel: 0365 372948 – Fax: 0365 372948 – e-mail: info@laguarda.com


La Meridiana

La Meridiana di Leali Fulvio Az. Agr. Via Provinciale 9, 25080 Puegnago Del Garda BS – Tel: 0365 651265 – Fax: 0365 651779 – e-mail: info@lameridianaleali.com

 

Le Chiusure

Le Chiusure di Luzzago Alessandro Via Boschette 2, 25010 San Felice Del Benaco BS – Tel: 0365 626243 – Fax: 0365 626243 – e-mail: info@lechiusure.net


Le Gaine

Le Gaine di Cottini F.lli Via Gaine 13, 25081 Bedizzole BS – Tel: 030 674038 – Fax: 030 674038 – e-mail: info@legaine.it


Le Preseglie

Agriturismo Le Preseglie Loc. Preseglie, 25010 Desenzano Del Garda BS – Tel: 030 9108195 – Fax: 030 9108768 – e-mail: info@agriturismolepreseglie.com


Le Sincette

Le Sincette Az. Agr. di Brunori Spa Via Rosario 44, 25080 Polpenazze Del Garda BS – Tel: 0365 651471 – Fax: 0365 651991 – e-mail: asalvetti@lesincette.it


Malavasi Daniele

Malavasi Daniele Viale Gramsci 24, 25019 Sirmione BS – Tel: 030 9918759 – Fax: 030 9918479 – e-mail: info@malavasivini.com


Marotti Daniela

Marotti Daniela Loc. Ortaglia 1, 25015 Desenzano Del Garda BS – Tel: 030 9910106 – fax: 030 9910184 – e-mail: marottidaniela@pec.wsd.it

Masserino

Masserino Az. Agr. di Pancera E. Alberto Via Masserino 2, 25080 Puegnago Del Garda BS – Tel: 0365 651757 – Fax: 0365 651757 – e-mail: aziendaagricola@masserino.it


Monte Cicogna

Monte Cicogna Az.Agr. Via delle Vigne, 6 25080 Moniga Del Garda BS – Tel: 0365 502007 – Fax: 0365 503200 – e-mail: montecicogna@tiscali.it


Monteacuto

Monteacuto di Leali Antonio Az.Agr. Via Dosso 5, 25080 Puegnago Del Garda BS – Tel: 0365 5651291 – Fax: 0365 651291 – e-mai: leali.monteacuto@hotmail.it


Novelli Giuseppe

Novelli Giuseppe Az.Vin. Via Palazzo 4, 25010 San Felice Del Benaco BS – tel: 0365 559000 – Fax: 0365 559309 – e.mail: beppenovelli@libero.it


Pasini G&M

Pasini Giuseppe & Figlio Maurizio Soc. Agr. Via S. Tomaso 9, 25081 Bedizzole BS – Tel: 030 674345 – Fax: 030 674345 – e-mail: anticacorteaironchi@virgilio.it


Pasini San Giovanni

Pasini San Giovanni Via Videlle 2, 25080 Raffa Di Puegnago Del Garda BS – Tel: 0365 651419 – Fax: 0365 555081 – e-mail: info@pasinisangiovanni.it


Pellizzari Rinaldo

Pellizzari Rinaldo Az.Agr. San Girolamo Loc. San Girolamo, 25015 Desenzano Del Garda BS – Tel: 030 9103528


Pietta

Pietta S.s. Soc.Agr. Piazza Zanardelli (fraz. Castrezzone), 25080 Muscoline BS – Tel: 0365 376840 – Fax: 0365 31927 – e-mail: ste.pietta@libero.it


Podere dei Folli

Podere dei Folli di Eligio Folli Via Borrine 4, 25080 Polpenazze Del Garda BS – Tel: 0365 674776 – Fax: 0365 674776 – e-mail: poderedeifolli@alice.it


Pratello

Pratello di Bertola Vincenzo Az. Agr. Via Pratello 26, 25080 Padenghe Del Garda BS – Tel: 030 9907005 – Fax: 030 9908939 – e-mail: info@pratello.com


Redaelli De Zinis

Redaelli De Zinis Az. Vitiv. Via N. Ugo De Zinis 10, 25080 Calvagese Della Riviera BS – Tel: 030 601001 – Fax: 030 6800840 – e-mail: info@dezinis.it


Spia D'Italia

Spia D'Italia Az.Agr.di Guetta Andrea Via M. Cerutti 61, 25017 Lonato BS – Tel: 030 9130233 – Fax: 030 9139877 – e-mail: info@spiaditalia.it


Taver

Taver di Bocchio F.lli S.s. Soc.Agricola Via Matteotti 10, 25080 Manerba Del Garda BS – Tel: 0365 551607 – Fax: 0365 551607 – e-mail: agr.taver@tiscali.it


Turina F.lli

Turina F.lli Az. Agr. Via Pergola 68, 25080 Moniga Del Garda BS – Tel: 0365 502103 – Fax: 0365 503391 – e-mail: turinavini@hotmail.com


Vedrine

Vedrine Az. Agr. di Ferrarini Dario Via Vedrine 51, 25080 Polpenazze Del Garda BS – Tel: 0365 674456 - e-mail: info@vedrine.it


Videlle

Videlle di Cavedaghi G. Via P. Bonomi 1, 25080 Raffa Di Puegnago Del Garda BS – Tel: 0365 651016 – Fax: 0365 554616 – e-mail: contact@levidelle.it


Zuliani Emilio

Zuliani Emilio Az. Agr. Via Tito Speri 28, 25080 Padenghe Del Garda BS – Tel: 030 9907026 – Fax: 037 6944160 – e-mail: info@vinizuliani.it


 

 

NOVITA

 
 
 

 

NOVITA

 

Strade dei vini e dei sapori italiani